frigoriferi

il frigorifero siamo noi. dice  ma non era la storia,  come ci insegna giovanni minoli, quello di rai educational? anche. ma il frigorifero parla di noi. racconta dei nostri vizi, difetti e virtù. apritelo, il vostro,  e guardateci dentro. non fatelo però con l’occhio viziato dalla fame. provvedete ad un buon pasto prima dell’operazione. sarete più obiettivi. ecco ora siete pervasi dalla sua  luce azzurrina estenuata. lasciate correre lo sguardo liberamente. dai ripiani, ai capienti contenitori della base, ai piccoli vani multiformi dello sportello, al comparto delle bottiglie fin su negli algidi spazi del congelatore. ora prendete fiato. passate ad esaminarne il contenuto. chi abita quei luoghi? cosa alberga in quei territori? chi anima quegli spazi?  è  tutto lì  il vostro identikit. capita che furtivamente a casa di amici mi infili in cucina. apro piano il frigidaire.  apprendo sul padrone di casa più cose dalla visione di quegli interni  che dall’effettiva conoscenza dello stesso. emergono segnali e indizi che chiedono solo d’essere interpretati. esistono frigoriferi spogli, poco abitati, pure dignitosi nella loro frigida essenzialità composta d’un frutto solitario, di vino in tetrapak, di affettati in busta, di avanzi incellophanati, di camembert in offerta speciale, di dadi da brodo, di vaschette precotte,  di panna spray. mi dicono di vite frenetiche. di esistenze frettolose. di rientri fuori orario. altri esibiscono contenuti sovrabbondanti di volgare presenza e sfacciata ridondanza. esprimono tranci di carne rosseggiante, nostalgici frutti di paesi lontani, vini pregiati in bottiglie di vetro, pesci morti dall’occhio vivo, verdure tracimanti di colori e profumi, uova di lompo rosso in vasetti di vetro nero, salse dubbie in tubi oblunghi,   acque minerali di benefiche proprietà, tobleroni di scura afrodisiaca voluttà. elettrodomestici  così mi inquietano. ed il loro proprietario pure. ma  ognuno di noi ha il  proprio frigo. quello  che si merita. riconoscetevi nel vostro. è come una seduta dallo psicanalista. ma costa niente.



33 commenti ↓

#1   Anonimo il 25.10.07 alle 08:13

Vero..Allora mi chiedo cosa c’è nel tuo ?

Mistico signore dai tratti rigidi e apparentemente privi di morbide curve.

#2   Guiro Karelias il 25.10.07 alle 08:50

cosa sono i tobleroni? non lo so davvero

#3   MjB il 25.10.07 alle 09:01

Cipiguiro.

Il toblerone è quel cioccolato a tringolini con dentro le mandorle.

E’ durissimo cazzo.

Se dovesse arrivare un ladro potresti tranquillamente tirarglielo sulla testa e causargli un trauma cranico.

Nel mio frigo, di fisso, c’è una mascherina rosa che serve in caso di occhi gonfi.

Poi del proscitto cotto, un paio di uova, della philadelphia, due mele, una coca che è li da tempo epocale e un vasetto di pesto.

Ah, si.

Anche un limone con i chiodi di garofano per profumarlo (il frigo).

#4   alessandro il 25.10.07 alle 09:40

Molto tempo fa ebbi la tua stessa intuizione. Tanto è vero che postai tre o quattro foto del mio frigo, fatte in giorni differenti della settimana. Così si andava dall’opulenza sfacciata (mi piace avere tante cose a disposizione) del venerdì, giorno di spesa, al vuoto più miserabile e squallido di altri giorni (mi piace pieno, ma se il frigo è vuoto non me frega niente). Invitai anche altri blogger a fare lo stesso e un paio mi seguirono in questa indagine sociologica. Fu molto divertente.

#5   roberta il 25.10.07 alle 09:51

Grazie del suggerimento fgem, ho aggiunto prontamente la stima, non so come ho fatto a dimenticarla, e pensare che è uno dei motivi x cui mi sono separata…. mancava completamente al mio ex marito nei miei confronti.

Roberta

#6   fgem il 25.10.07 alle 10:30

guiro non ti fermare al particolare, chè perdi il mirabile affresco letterale

#7   fgem il 25.10.07 alle 10:36

è vero sono mistico e mitico. le morbide curve non trovano spazio in un fisico asciutto e longilineo.

#8   Anonimo il 25.10.07 alle 10:37

Questione di punti di vista

#9   fgem il 25.10.07 alle 10:49

più che di punti di vista parlerei di punti di girovita

#10   Guiro Karelias il 25.10.07 alle 10:50

vuoi un commento serio?

allora ti dirò che non sono d’accordo con chi afferma che si può capire molto del carattere di una persona curiosando sul suo frigo, nella spazzatura o robe così. noi siamo noi. e qui potrei anche finire ma ti spiego. io trovo che il concetto intrinseco del tuo post sia troppo reazionario e rigido per i miei gusti.ciò che siamo stati non siamo noi,noi siamo quello che siamo e forse quello che saremo.perchè sanremo è sanremo. no, non ce la faccio a farti un commento serio, mi dispiace. anche tu però, a quando un post serio?

:-D

#11   Anonimo il 25.10.07 alle 11:13

Come ho fatto a non capirlo prima ..gli indizzi erano chiari..

tu sei il Sig. Montgomery Burns…quello dei Simpson..

Che schifo.. ribrezzo allo stato puro

#12   fgem il 25.10.07 alle 11:47

ignoro sia montgomery che burns.

piuttosto indizi con una sola Z.

#13   Anonimo il 25.10.07 alle 12:36

Sei tu il maestro..

Mah..oggi ho dimenticato la penna che si cancella…

Voglio la mamma….

E’ il proprietario della Centrale nucleare in cui lavora Homer…Come si fa a non conoscere il sig. Burns…

#14   Guiro Karelias il 25.10.07 alle 12:42

in effetti questa lacuna è imperdonabile..

#15   Anonimo il 25.10.07 alle 12:44

Non ci posso credere ..Guiro ma sai a chi hai appena risposto con il tuo commento ?

Di solito mi ignori…Ho capito che ti stò sul punto che MjB sottolinea tanto..

Stai attento la prox volta

#16   MjB il 25.10.07 alle 13:49

Cos’è che io sottolineo tanto?

#17   fgem il 25.10.07 alle 13:52

di che si tratta MjB? l’accusa che ti hanno mossa è circostanziata.

#18   MjB il 25.10.07 alle 14:04

E’ Guiro che è stato chiamato in causa caro Fgem, mica io.

Lasciamo che sia lui a sbrigarsela.

Che son proprio curiosa.

#19   Anonimo il 25.10.07 alle 14:48

Tranquilli ha capito. Ha già girato la faccia dall’altra parte poco male..

MjB mi insegna che è un esperienza unica stare sul cazzo a Guiro, infatti ne vado molto fiera ed orgogliosa..

Beh! Ti piacciono le caramelle ?

Il tuo silenzio mi fa presagire aria di tempesta…

#20   Guiro Karelias il 25.10.07 alle 15:21

no, ma dai. io sono un personaggio inventato che non esiste. sono vecchio, brutto e non scopo mai come dice fgem.e se tu sei quella che credo non capisco perchè non ti firmi

#21   Guiro il 25.10.07 alle 15:22

ah, dimenticavo. lascia stare MjB, che lei non c’entra con queste pochezze

#22   Guiro Karelias il 25.10.07 alle 15:24

e il commento di fgem sull’accusa circostanziata è davvero divertente. scusa se spesso ti provoco fgem, a me stai davvero simpatico

#23   fgem il 25.10.07 alle 16:07

uè, la isi ha sdoganato il cazzo!

#24   kyle il 25.10.07 alle 16:09

il mio frigo è sempre vuoto. mi dimentico sempre di riempirlo ;) ))

#25   Guiro Karelias il 25.10.07 alle 16:52

ehmm, anche io ho pensato subito ad isimaro ma poi ho pensato ad un altra..non mi stai sulle palle isimaro, è che non mi sembra abbiamo molto in comune..ma pensavo che fosse una punto di vista reciproco..a me piace provocare e tu mi sembri un po’ troppo seriosa e permalosa ed allora non replico perchè ho sinceramente il timore della tua reazione. anche io mi faccio degli scrupoli di coscienza, a volte..

#26   fgem il 25.10.07 alle 16:57

guiro sei un pezzo di pane. raffermo.

#27   elenoir il 25.10.07 alle 19:40

Je t’adore….x quello che hai detto.Sono una donna molto sensibile in fatto di gusti.

P.s adoro anche la tu h.p…mi faresti gentilmente sapere chi o a chi mi posso rivolgere?

Ripeto..je t’adore

#28   isimaro... il 26.10.07 alle 08:22

B. giorno…Certo che sono io e chi se no la caga piselli di turno…

Se ti sentisse la mia compagna Porki’s che mi conosce dall’asilo si scompiscerebbe a sentirmi definire seriosa..

Maestro a 36 anni l’ho sdoganato da un pò quello che dici tu…(per fortuna).

Guiro è vero non abbiamo mezzo punto in comune , ma non so perchè anche tu mi piaci..Adoro anche MjB credo nella vita reale sia una in gamba e con due maroni così ( )….

Le mie reazioni mi sono neccessarie adrenalina pura ecco cosa serve per vivere la vita..ed io amo viverla…

Provoca pure però non offenderti se reagisco, facciamo così stiamoci sul cazzo così è tutto più vero, se mi diventi simpatico perde gusto…

A scuola mi chiamavano la rivoluzionaria terrorista…

In effetti un pò lo ero…

Purtroppo una cosa è vera spesso sono bacchettona e mi odio quando lo faccio…

Cià ciao a tutta la Casta…

#29   isi il 26.10.07 alle 09:39

SVEGLIAAAAAAAAAAAA

Dormiglioni sonnacchiosi…

#30   fgem il 26.10.07 alle 10:38

per isi

noto che il tuo linguaggio si è impreziosito di maroni, cazzi e piselli. wow sei proprio “a la page”!

#31   isi il 26.10.07 alle 11:26

Non dimenticare che ho un grande Maestro..

Oggi qualsiasi cosa tu possa dire …Ti Adoro..

Adoro il mondo intero…

#32   fgem il 26.10.07 alle 12:00

io preferisco Odorare il mondo intero piuttosto che Adorare

#33   isi il 26.10.07 alle 12:04

Ok.. fa pure…

Fai tutto ciò che vuoi..La libertà è una bella cosa..