scriversi dentro

se esistono luoghi dove leggersi dentro – ah se esistono! – ne esistono altrettanti dove scriversi dentro. si avete letto bene. luoghi dove "scriversi" dentro. si può fare credetemi. è tutta una questione di sensibilità. io ad esempio per scrivermi dentro uso ancora la penna ad inchiostro come un tempo stando sempre ben attento a non macchiarmi l’anima che  poi non va più  via. va bene anche la biro o la matita. non conta  infatti il mezzo bensì i contenuti. ed attenti a non andare fuori tema. mi piace poi con calma rileggere quanto mi sono scritto dentro. è operazione che in certo modo ti svuota ti lascia straniato ma al tempo stesso pago. in questi giorni sto rileggendo quanto mi scrissi dentro da bambino. che sensazioni che emozioni  che luce in quelle pagine infantili piene di errori ma ricche di vita ed entusiasmi. scorrerle  quasi mi ringiovanisce. ne sono trascorsi di anni  ma  continuo ancora con estro giovanile a scrivermi dentro. non ho ancora detto della procedura per eseguire la manovra. in realtà non posso. ognuno deve trovare la propria strada per farlo. solo un avvertimento : non ci si può leggere dentro se prima non ci si è scritti dentro. saluti. 



31 commenti ↓

#1   Guiro Karelias il 24.07.08 alle 08:56

stavolta hai fatto centro

#2   Isy il 24.07.08 alle 08:57

Wow!!!

che post!!

Bellissimo

sul serio

buongiorno!

Uccccc !!

; ))

#3   MjB il 24.07.08 alle 09:18

Grande.

C’ho un dubbio però.

Le cose che ci si scrive mica son sempre belle.

Cioè ci piacerebbe.

Ma alle volte se si marchiano certe robe, calcando un pò la mano, rileggerle poi è doloroso. Te hai un metodo per riuscire a fare una cernita come si deve?

#4   zagara il 24.07.08 alle 11:05

Minchia che post!complimenti…saluti siculi

#5   violacolor il 24.07.08 alle 11:28

posso copiare la conclusione ?

v

#6   fgem il 24.07.08 alle 11:59

x guiro

io faccio sempre centro. è che gli altri non sempre lo riescono a decifrare

x isy

grazie

x mjb

io non l’ho detto che ciò che ci si scrive dentro sia necessariamente bello. metodi? sia la sensibilità a guidare il metodo di ciascuno

x zagara

grazie 2

x viola

certo. citando la fonte.

#7   Isy il 24.07.08 alle 12:45

Sto giocando

naturalmente ;) )

ahahha !!

Io il tuo

lo posso saldare

a rate ???

;) )))))))))

#8   flyss il 24.07.08 alle 21:24

io non ne sono ancora in grado..a stento leggo. Vorrei saper scrivere anche io..ma è davvero difficile

#9   Lory il 25.07.08 alle 16:32

Io, le emozioni e gli entusiasmi di quand’ero piccina le scrivo ancora dentro di me, e le scrivo con la hybrid gel grip color oro… ma che per caso si nota???

:D DD

Che bello questo post!

Ps. insopportabili ma tanto adorabili :D

#10   ivy phoenix il 26.07.08 alle 01:34

pure io..

quadernino e in riva al mare d’inverno e nel bosco d’estate

#11   Digi Sign il 26.07.08 alle 05:06

:: Fatto… diverse volte e con cose non sempre piacevolissime. Ed a volte tremi a rileggerti.
RIgorosamente stilo, inchiostro e carta.

Stima ricambiata di gran lunga…

A presto. ::

#12   raffabella il 26.07.08 alle 10:35

quelle parole scritte a volte sono solchi.

altro che penna stilo.carta ruvida e inchiostro.

ci vorrebbe una piallatrice per cancellare e dimenticare.

ma non sarei io senza quelle incisioni profonde.

gioiose.tristi.felici.amare.allegre.da dimenticare.

ps.secondo ci riconosceremmo al volo.entrambi zoppi! :)

#13   Lara il 26.07.08 alle 16:10

è da quando sono nata che mi scrivo dentro…e per motivi di spazio anche fuori…

forse è per questo che ho sempre letto tanto!

;)

ps: grazie!! starò ricevendo troppi complimenti da te? :) )

#14   anna il 26.07.08 alle 16:29

Se potessi ti studierei.
Anzi se ti unisci a me, al mio viaggio, ne approfitto.
Sei sempre GRANDE!!
un abbraccio

#15   ingeborg il 26.07.08 alle 19:02

è che a volte ci si scrive dentro con un pennino, che graffia, oppure con una stilografica spuntata. E allora, sono dolori.
Il mezzo è il messaggio?

#16   Dada il 27.07.08 alle 17:48

è da una vita che mi scrivo dentro ….

#17   *patty* il 27.07.08 alle 23:11

e certo ke ne sn sicura … almeno x me è cosi !!!

PS tornerò x sbirciare nel tuo blog

#18   raffabella il 28.07.08 alle 01:28

dimmi che sei un acquario guru fgem :)

#19   Isy il 28.07.08 alle 11:29

Guarda che da me si

parla anche di te..

Che strano

oggi non hai commentato

mmmmm !!!!

niente da dire ??

Devi aver la febbre

mi sarei aspettata..

beh!!

di esser distrutta

in 5 minuti..

infatti qaundo lo stavo postando..

ti ho pensato..

#20   Fantaghirò il 28.07.08 alle 18:32

la pagine migliori sono quelle che scrivi dentro..lavoro duro ma necessario per prendere certe consapevolezze..o per lasciarne di vecchie..

#21   Rebecca il 29.07.08 alle 12:00

Io mi scrivo dentro vivendo consapevolmente minuto per minuto, godendo appieno le sensazioni, e per sensazione intendo anche quella che ho provato ieri quando mi sono fermata tre minuti durante il trasloco, e mi sono seduta sul muretto davanti al sole che tramontava.

Le mie pagine bianche sono quelle di quando spreco le giornate e le nottate lasciandole scorrere via così,come un vegetale, come quando guidando arrivi a destinazione e non ti ricordi quasi che strada hai fatto. Il brutto è che le pagine scritte non sono tutte di seguito: quando non scrivo, rimangono appunto delle pagine bianche, che occupano posto, e sulle quali non potrò ritornare a scrivere in un secondo momento.

#22   Lory il 29.07.08 alle 18:13

Ho cercato la risposta migliore alla tua domanda… ci ho messo 2 giorni poi ho pensato alla semplice verità perchè tu riesci sempre ad andar dritto al cuore!!!:D

Ci avevo pensato a 2 o 3 piccoli dreamers… ma 2 stanno già in cielo… e a quanto pare da lì mi guardano e mi proteggono… forse pensano che è già troppo tardi!!! Sai com’è… non siamo proprio di primo pelo!!!

Un bacetto (e un sorriso)

#23   Melania il 29.07.08 alle 18:32

Ok, scriversi dentro, leggersi dentro. Riflessivo.
Forse vado fuori tema. Ma mi sorge immediato un dubbio.
Qualcosa che mi chiedo da tempo e non trovo risposta.
Come si fa a leggere dentro il cuore delle persone a cui tieni, a cui vuoi bene, che ami?

#24   raffabella il 29.07.08 alle 21:43

sempre di aria si tratta ;)

#25   francesca il 29.07.08 alle 22:40

credo di averlo fatto molte volte…

#26   Digi Sign il 30.07.08 alle 06:27

:: Tu fermo??
E che fai…stagioni il post o di vacanze si tratta? ;-) )

A presto. ::

#27   demi4jesus il 15.08.08 alle 20:32

Hmmmmm questo tuo post mi fa pensare e mi vengono in mente due immagini: io che tento di scrivere sopra il mio cuore “desideri” e immagini di me per correggere e rinnegare ciò che da sempre sono stata, come a voler impartire una nuova condotta alla mia vita e preparare il sentiero per una nuova rotta, forse più bella e accattivante ma che non è la mia…
e l’altra si compone degli istanti che viviamo che scrivono nell’animo pagine di questa vita che vissuta diventa esperienza e maestra e personalità e che, a una seconda rilettura, ci raccontano ciò che siamo stati e siamo… ciò che il tempo ha fatto di noi…
Ho percorso entrambe queste strade naturalmente vivendo… una dolorosa e pericolosa, come un sentiero a picco su un baratro e l’altra come essenziale passaggio… Ho scelto di permettere ai tratti di strada percorsa di scrivere in me parole e ricordi e di non più imporre rime stonate, come sterili aspettative su me stessa, alla mia canzone.

#28   Isy il 26.08.08 alle 22:06

Ti ho risposto da me.

#29   Maliyah il 16.07.11 alle 22:39

I might be beating a dead horse, but thank you for poistng this!

#30   hctsizw il 17.07.11 alle 14:11

EWXqDj xitleqqoxede

#31   csnvrdb il 21.07.11 alle 18:30

HHWGjg , [url=http://euodqumcblco.com/]euodqumcblco[/url], [link=http://vnpfoxquftnf.com/]vnpfoxquftnf[/link], http://lwmxfmjtufak.com/